Maria Arena

Profilo biografico

Maria Arena, autrice e regista, nata a Catania, vive a Milano dove si è laureata in Filosofia e diplomata in Regia alla Scuola Civica di Cinema Luchino Visconti.

Autrice e regista, ha realizzato: cortometraggi e documentari selezionati in festival nazionali e internazionali; videoclip (Mario Biondi, Mario Venuti, Cesare Basile, The dining rooms); video installazioni e spettacoli teatrali (Teatro Officina e Teatro I di Milano, Majazè e Centro Zo di Catania). Il film documentario ‘Gesù è morto per i peccati degli altri’ (2014) è il suo primo lungometraggio (distribuzione in sala, CieloTv, pacchetto FICE), “Il terribile inganno” (2021) l’ultimo (distribuzione online su piattaforma Infinity e in sala).

Dal 2015 è socia fondatrice dell’associazione ’Trame di quartiere’ nel quartiere San Berillo di Catania. Tra il 2016 e 2018 ha ideato e condotto il laboratorio per la realizzazione della web serie documentaristica ‘San Berillo Web Serie Doc’ (19 episodi online). Nel 2018 ha curato per ‘Trame di quartiere’ la direzione artistica della rassegna cinematografica ‘Prospettive, film che raccontano le città’ (bando Cineperiferie MiBACT).

A partire dagli anni ’90 ha tenuto laboratori di sperimentazione audiovisiva in diversi contesti e per diverse istituzioni, sia a Milano che a Catania. Docente in Linguaggi e tecniche dell’audiovisivo, dal 2004 all’Accademia di Belle Arti di Catania, dal 2012 al 2019 alla Scuola di nuove tecnologie dell’arte di Brera, dal 2015 al 2017 all’Accademia di Belle Arti di Palermo.

Autrice del libro Falso Movimento – laboratorio audiovisivo tra analogico e digitale (Gruppo Editoriale, Roma 2012).

fotografia Giorgio Possenti