Giovanna Giordano

Freccia destra
Freccia sinistra

Profilo biografico

Scrittrice e giornalista italiana. Nata a Milano, vive e lavora a Catania. Nel 2017 vince il Premio Internazionale di Giornalismo Taormina Media Award André Gide. Nel 2020 è stata candidata al Premio Nobel per la letteratura.

I tre suoi romanzi: Trentaseimila giorni, Un volo magico e Il mistero di Lithian sono in corso di ripubblicazione in Italia e in corso di pubblicazione in più paesi del mondo.

Insegna Estetica all’Accademia di Belle Arti di Catania e anche Elementi di comunicazione giornalistica, Etica della comunicazione e Storia della stampa e dell’editoria.

Di formazione classica, instancabile lettrice, viaggiatrice, spinge i suoi studenti a fare altrettanto: amare i classici, leggere e viaggiare. I suoi motti sono: “Nulla dies sine linea” (nessun giorno passi senza una linea di pennello o un pensiero scritto), “Piedi per terra e testa fra le nuvole” (Italo Mussa), “Sogno per non cessar di vedere” (Goethe), “L’arte è rimedio di tutti i mali” (Ovidio) e ancora “Seggendo in piuma in fama non si vien, né sotto coltre” (Dante).

© Giovanna Giordano, foto Carmelo Bongiorno, 2020.