Stefano Zorzanello

Freccia destra
Freccia sinistra

Profilo biografico


Musicista, sound designer e studioso, nato a Vicenza nel 1969. Diplomato in flauto e musica elettronica, si è laureato al DAMS di Bologna occupandosi di esperienza estetica e teoria dei sistemi.

Ha realizzato musiche e ambientazioni sonore per gli spettacoli di G.B. Corsetti, (Risvegli,1997, Barcas di G.Vicente 2000, Graal, 2000, Vozzeck 2002) e J. Grosso (Cantico dos Canticos, 2005, Orgia di P.P.Pasolini, 2006, Ode Marittima, di F.Pessoa 2007), e per il cinema (Due volte a te – Il simbolo del bene, di P.Babina, 2004; Lo Stato Brado, C.Lo Giudice 2015), oltreché numerose sonorizzazioni di pellicole mute. Le sue composizioni sono state eseguite da: Mistress, Fred Frith Guitar Q.tet, Eva Kant Ensemble, Orchestra Sinfonica del Teatro Comunale di Bologna, Strumentisti dell’Orchestra dell’Arena di Verona, Playground Ensemble. Ha realizzato audiodocumentari per RaiRadio3, (Storyville, Centolire, Battiti), ed installazioni sonore interattive per diversi spazi ( Castello di Beseno, 2009, Le Ciminiere, Catania 2009, Città della Scienza, Catania 2010), Firenze (Le Murate, 2014), Saillon (CH–Rencontres Musique Architecture Ecologie 2015), Venezia (Fondazione Bevilacqua La Masa, SpazioAereo).