Tecniche di montaggio

Syllabus

—Obiettivi formativi

L’obiettivo del corso è di illustrare agli studenti le funzioni principali del software Adobe Photoshop Lightroom, fornendo loro le competenze pratiche necessarie all’uso corretto e più proficuo del programma. La parte teorica del corso avrà come tema la nascita dell’elaborazione delle immagini agli albori della fotografia, sino ad arrivare all’utilizzo di tale tecnica nell’arte contemporanea. Gli studenti verranno sensibilizzati verso l’importanza di una progettualità nella realizzazione dei propri elaborati creativi: osservare le immagini con senso critico, riconoscerne i problemi, individuare le strategie di lavoro più efficaci e flessibili ed applicarle correttamente. Nella fase più avanzata del corso, gli studenti apprenderanno un workflow che permetta loro di ridurre sensibilmente i tempi impiegati nella post produzione. Gli studenti saranno invitati alla realizzazione di progetti autonomi che verranno valutati assieme al docente.
Durante la lezione verranno fornite slide e altro materiale didattico agli studenti.

—Modalità di svolgimento

In DaD

—Modalità esame

Gli studenti dovranno affrontare un’esercitazione pratica divisa in punti su tutte le tecniche di post produzione affrontate durante il corso. Dovranno inoltre presentare 15 fotografie (10 delle quali dovranno essere stampate) che compongono il loro progetto fotografico stabilito in accordo con il docente.
La parte teorica verterà sulla discussione del testo assegnato.

—Prerequisiti richiesti

Conoscenza di base del software Adobe Lightroom Classic, possesso di macchina fotografica digitale e computer portatile.

—Frequenza delle lezioni

La frequenza è obbligatoria non inferiore all’80 per cento della totalità delle attività formative, con esclusione dello studio individuale. Per un massimo di 25 ore (5 lezioni).

—Contenuti del corso

  1. Fotografia e post produzione su Lightroom dalle basi
  2. Confronto con gli studenti sul lavoro svolto tramite visione e critica di progetti fotografici svolti in precedenza
  3. Introduzione storica dell’elaborazione delle immagini, organizzare un flusso di lavoro professionale dalle basi
  4. Interfaccia, analisi delle impostazioni e confronto con altri software, importanza degli spazi colore, strumentazione, consigli
  5. Importare, backup, errori comuni da evitare, cataloghi, le raccolte, strumenti di tagging, keywords
  6. Importanza degli spazi colore, strumentazione, consigli, predisporre il software e personalizzarlo nel miglior modo possibile
  7. Organizzare il lavoro se si utilizzano più fotocamere, gli strumenti nascosti di Lightroom
  1. Lavorare in tethering, vari modi per vari brands, modalità di visualizzazione, guide e griglie, sincronizzazione su più dispositivi
  2. Editing, profili, i 3 metodi del bilanciamento del bianco, espansione gamma tonale
  3. Pannelli avanzati, crop, conversione cromatica
  4. Effetti avanzati, stitching, hdr
  5. Risoluzione di problemi comuni dell’ambito lavorativo
  6. Esportazione, principi generali, bit colore, dpi
  7. Esercitazione in aula
  8. Strumenti di stampa e impaginazione

—Testi di riferimento obbligatori

Denis Curti – capire la fotografia contemporanea guida pratica all’arte del futuro

— Strumenti per studenti con disabilità e/o DSA

Gli studenti con disabilità e/o DSA (Disturbi Specifici dell’Apprendimento) sono supportati da docenti e tutor attraverso la consulenza con il CInAP (Centro per l’integrazione Attiva e Partecipata). 
Gli studenti interessati possono chiedere al docente di riferimento, anche attraverso il proprio tutor dove assegnato, un colloquio personale, mediante mail istituzionale, in modo da programmare insieme obiettivi didattici ed eventuali strumenti compensativi e/o dispensativi, in base alle specifiche esigenze. 
Tale colloquio sarebbe opportuno che avvenisse prima dell’avvio delle lezioni o comunque non oltre la prima settimana di corso, al fine di attivare eventuali misure a garanzia di pari opportunità sia per le lezioni che per gli esami. Per rivolgersi direttamente al CInAP è possibile utilizzare la mail istituzionale cinap@abacatania.it