Metodi e tecniche di pittura sacra contemporanea

Syllabus

—Obiettivi formativi

Il corso affronterà diverse tematiche che riguardano il sacro nelle più importanti religioni viste attraverso il punto di vista dell’arte contemporanea. L’approccio tecnico camminerà di pari passo ad una riflessione teorica. Il primo degli obiettivi sarà quello di fornire strumenti adatti ad una lettura iconografica dell’opera in relazione al sacro, allo scopo di costruire una personale consapevolezza dell’immagine. Verrà proposta una metodologia che mira innanzitutto ad analizzare il tema religioso nelle sue espressioni visive , simboliche, liturgiche e tradizionali.Il secondo obiettivo sarà quello di utilizzare tali riflessioni al fine di realizzare un’opera d’arte che dialoghi con la contemporaneità.

Modalità didattiche. Attraverso attività laboratoriali verrà approfondita la conoscenza di alcune della principali tecniche pittoriche tradizionali maggiormente usate all’interno del contesto sacro. La figura e il suo studio in rapporto alla tradizione iconografica religiosa occidentale sarà al centro della attività. Verrà proposta la possibilità di utilizzare metodologie più contemporanee quali l’utilizzo di materiali non convenzionali e tecniche della pittura parietale in uso alla Street Art. uno spazio importante verrà dedicato all’aspetto progettuale: sviluppo visivo e simbolico del tema affrontati; studio dei materiali; studio della collocazione dell’opera e dunque dialogo con l’ambiente circostante: di lezione in lezione si percorrerà una strada che porterà lo studente alla creazione di un’opera a carattere sacro capace di valorizzare sia l’individualità stilistica e espressiva dell’autore, sia il delicato tema religioso con tutti i suoi vincoli iconografici.

—Modalità di svolgimento

Lezioni frontali in aula.
Laboratorio con esercitazioni pratiche.

—Frequenza delle lezioni

La frequenza è obbligatoria non inferiore all’80 per cento della totalità delle attività formative, con esclusione dello studio individuale. Per un massimo di 25 ore (5 lezioni)

—Contenuti del corso

  1. Chiarimenti semantici: Concetto di Sacro.
  2. Arte e Religione.
  3. Importanza dei simboli nell’arte sacra
  1. Arte sacra tra ricerca artistica personale e committenza
  2. Rapporto tra opera d’arte e contesto.
  3. Analisi, progettazione e realizzazione .

—Testi di approfondimento consigliati

-Flavio Caroli, Anime e volti , Mondadori Electa 2014

-Flavio Caroli ,Il volto di Gesù storia dell’immagine dall’antichità all’arte contemporanea, Mondadori, 2009

-Joseph Campbell, L’eroe dai mille volti , Lindau, 2016

-Joseph Campbell , il potere del mito , Neri Pozza, 2012

-Roberto Pasini, il sacro nell’arte contemporanea, QuiEdit, 2011

-La natura e i suoi simboli , Dizionari dell’arte , Electa, 2003

— Strumenti per studenti con disabilità e/o DSA

Gli studenti con disabilità e/o DSA (Disturbi Specifici dell’Apprendimento) sono supportati da docenti e tutor attraverso la consulenza con il CInAP (Centro per l’integrazione Attiva e Partecipata). Gli studenti interessati possono chiedere al docente di riferimento, anche attraverso il proprio tutor dove assegnato, un colloquio personale, mediante mail istituzionale, in modo da programmare insieme obiettivi didattici ed eventuali strumenti compensativi e/o dispensativi, in base alle specifiche esigenze. 
Tale colloquio sarebbe opportuno che avvenisse prima dell’avvio delle lezioni o comunque non oltre la prima settimana di corso, al fine di attivare eventuali misure a garanzia di pari opportunità sia per le lezioni che per gli esami. Per rivolgersi direttamente al CInAP è possibile utilizzare la mail istituzionale cinap@abacatania.it