Illustrazione 1

Syllabus

—Obiettivi formativi

Il corso si pone come obiettivo quello sviluppare una forte componente creativa nell’approccio alla comunicazione e alla narrazione tramite le immagini. Inoltre si andrà ad approfondire la propria identità e linguaggio per riuscire ad emergere nel settore di riferimento attraverso un tono di voce originale e riconoscibile. Tutto l’apporto pratico sarà sostenuto da uno sguardo ampio sul panorama dell’illustrazione contemporaneo e i relativi ambiti lavorativi di riferimento al quale aspirare.

—Modalità di svolgimento

Didattica mista in presenza e a distanza (DAD)
Lezioni frontali in aula.
II semestre: 4a–10a settimana (giovedì) ore 8:45 -17.30 (venerdì) ore 8:45 -12.30

—Esercitazioni e revisioni

Sono previste esercitazioni intermedie non oggetto di valutazione al fine del conseguimento della materia: le esercitazioni comprendono elaborati che verificano le capacità acquisite durante le lezioni frontali. L’accesso alle revisioni è su prenotazione via TEAMS. Nella pagina del docente è disponibile il calendario di massima delle revisioni preventivamente redatto.

—Elaborato finale

Per il conseguimento della materia è prevista la realizzazione di un elaborato da consegnare ed esporre contestualmente all’esame. L’elaborato finale per essere ammesso dovrà necessariamente avere le seguenti caratteristiche: l’elaborato finale sarà composto da un portfolio di tavole (n.7) che saranno frutto delle nozioni tecniche trasmesse durante il corso e dal quale si dovrà evincere la capacità di elaborazioni di idee creative, dall’interpretazione di un brief all’uso del pensiero laterale per dare alle immagini una visione inedita e originale.

—Modalità esame

La valutazione comprenderà la revisione del progetto finale insieme alle esercitazioni intermedie.

—Prerequisiti richiesti

Nessun prerequisito richiesto.

—Frequenza delle lezioni

La frequenza è obbligatoria, non inferiore all’80% della totalità della didattica frontale come previsto da palinsesto, con esclusione dello studio individuale come da Art.10 del DPR n. 212 del 8 luglio 2005.

—Contenuti del corso

  1. Disegno creativo – introduzione
  2. Il segno e la rappresentazione dello spazio
  1. Visual Storytelling
  2. Processi di problem solving

—Testi di approfondimento consigliati

FIGURE, Riccardo Falcinelli, Enaudi 2020

ILLUSTRAZIONE IMMAGINARIO COME PROFESSIONE, Alessandro Bonaccorsi, AlkemiaBook 2013

LE LEGGI DELLA SEMPLICITÀ, John Maeda, Bruno Mondadori 2006

HISTORY OF ILLUSTRATION, Susan Doyle, Bloomsbury 2018

Disegnare con la parte destra del cervello, Betty Edwards, Longanesi, 2002 

—Strumenti per studenti con disabilità e/o DSA

Gli studenti con disabilità e/o DSA (Disturbi Specifici dell’Apprendimento) sono supportati da docenti e tutor attraverso la consulenza con il CInAP (Centro per l’integrazione Attiva e Partecipata). 
Gli studenti interessati possono chiedere al docente di riferimento, anche attraverso il proprio tutor dove assegnato, un colloquio personale, mediante mail istituzionale, in modo da programmare insieme obiettivi didattici ed eventuali strumenti compensativi e/o dispensativi, in base alle specifiche esigenze. 
Tale colloquio sarebbe opportuno che avvenisse prima dell’avvio delle lezioni o comunque non oltre la prima settimana di corso, al fine di attivare eventuali misure a garanzia di pari opportunità sia per le lezioni che per gli esami. Per rivolgersi direttamente al CInAP è possibile utilizzare la mail istituzionale [email protected]

—Nota di trasparenza

Il seguente Syllabus è l’unico documento a cui gli studenti possono fare riferimento per la fruizione e il conseguimento della disciplina nell’a.a. in oggetto, non saranno pubblicati ne presi in considerazione altri programmi didattici. Le informazioni inserite nel presente documento, con particolare attenzione alle caratteristiche delle esercitazioni intermedie, degli elaborati finali e dei testi di riferimento obbligatori, non potranno essere modificate dopo l’avvio della disciplina in oggetto. Tutto ciò che non è specificatamente descritto in questo Syllabus e/o effettivamente svolto a lezione non potrà essere chiesto in fase di esame.