Gloria Torrisi

Freccia destra
Freccia sinistra

Profilo biografico

Catania, 1994.
Dal 2013 si occupa di fotografia e grafica.
Diplomata in Graphic Design, settore editoria e specializzata in Fotografia a Catania.

Dal 2014 inizia gli studi presso l’Accademia di Bella Arti di Catania con la triennale in Graphic Design, specializzazione nell’ambito editoriale, concluso con Diploma Accademico di I livello con voto 110/110. Successivamente, nel 2019, conclude il proprio percorso con la biennale in Fotografia, Diploma Accademico di Secondo Livello, indirizzo Fotografia, con voto 110 e lode/ 110.
Il percorso di studi è stato concluso tramite la realizzazione della tesi dal nome “Trip to Sicily, esplorando l’altro volto della Sicilia.” Ricerca, documentazione fotografica e storica dei villaggi E.R.A.S. (Ente Riforma Agraria Siciliana), relatore prof. Armando Romeo Tomagra.
Un estratto del libro “Trip to Sicily, esplorando l’altro volto della Sicilia” è stato successivamente pubblicato nella rivista periodica “Quaderni del Mediterraneo” a cura di Gian Paolo Siracusa (n.19 2019; pag. 310-340).

Dal 2019 al 2022 è stata cultrice delle materie della cattedra di fotografia del Prof. Armando Romeo Tomagra presso l’Accademia di Belle Arti di Catania.
Marzo 2022: Incarico di docenza a contratto per l’insegnamento della materia “Layout e tecniche di visualizzazione” presso l’Accademia di Belle Arti di Catania.

Mostre e pubblicazioni:
2019 Mostra espositiva “Archivio Amigdala” presso l’Accademia di Belle Arti di Catania.
2019 Mostra fotografica espositiva “Trame urbane” (Cartografie visive) presso GAM, Catania.
2021 Mostra “Artisti di Francavilla di Sicilia collettiva d’arte” presso Palazzo Cagnone, Francavilla di Sicilia.
2021 Progettazione grafica della locandina MIBACT Progetto biblioteca casa di quartiere “Cultura, innovazione e inclusione per un economia circolare”, a cura del Comune di Catania e della Biblioteca “Vincenzo Bellini”, Catania.
2022 Mostra espositiva del progetto fotografico estratto dalla tesi “Trip to Sicily” presso Palazzo Cagnone, Francavilla di Sicilia; L’evento è stato riportato in un articolo del giornale La Sicilia.