Giuseppe Mendolia Calella

Freccia destra
Freccia sinistra

Profilo biografico

Giuseppe Mendolia Calella (Caltanissetta, 1987). Progettista e studioso del contemporaneo, analizza da diversi anni il legame tra Design e Arte, in particolare rispetto all’uso dei materiali e al loro impatto espressivo, formale, funzionale e nella sostenibilità. Si è occupato di comunicazione e progettazione per diverse aziende di servizi ambientali. È membro professionista di ADI – Associazione per il Disegno Industriale.

Nel 2011 ha conseguito il Diploma Accademico di II livello in Progettazione Artistica per l’Impresa presso l’Accademia di Belle Arti di Catania.

Nel 2012 ha co-fondato il progetto di ricerca e divulgazione sulla cultura visiva contemporanea e il design www.balloonproject.it.

Nel 2013 consegue il Master Accademico di I livello in Product Design per l’Outdoor presso l’Accademia di Design e Arti Visive “Abadir” di Sant’Agata Li Battiati (Ct).

Nel 2020 ha pubblicato per Antipodes (Palermo) il saggio “Design e arti visive per una riflessione sulla sostenibilità ambientale e il riciclo | Sistemi tangibili e intangibili” parte della tesi sperimentale del Master Universitario di II livello “Il progetto di Riciclo: Arti Visive, Design e Architettura” conseguito cum laude nel 2017 presso l’Università degli Studi di Catania (SDS di Architettura di Siracusa).

Dal 2014 al 2017 è stato Cultore della Materia presso l’Accademia di Belle Arti di Catania per la cattedra di Design (ABPR17) del Prof. Giovanni Levanti.

Negli anni ha avuto modo di formarsi entrando a contatto con designer e artisti di fama internazionale: Marinella Senatore, Giulio Iacchetti, Lagranja design, Francesco Valtolina. Ha partecipato all’edizione del 2017 di Design in Town con Leftloft Studio, Franco Achilli, Angelo Ferrillo, Matteo Schubert, Carlo Forcolini, Luciano Galimberti, Maki Gherzi.

Ha collaborato, curando progetti professionali e attività di ricerca, con diverse realtà attive negli ambiti del design, delle arti, della comunicazione visiva e della cultura: Centro di Documentazione sul Progetto Grafico AIAP (Milano), Dimora Artica (Milano), Fondazione Brodbeck (Catania), Galleria Zelle e Von Holden Studio (Palermo), Ritmo Centro Culturale Indipendente (Catania), Église (Palermo), +Add design (Catania), I Press – Sala Stampa e Comunicazione (Catania), Farm Cultural Park (Favara), Impact Hub (Siracusa), O2Italia (Messina), INBAR Istituto di Ricerca per la Bio-Architettura (Priolo Gargallo), Puntoeacapo (Catania), Microclima (Catania).