Gino Copelli

Freccia destra
Freccia sinistra

Profilo biografico

Gino Copelli. Nato a Verona nel 1954, dal 1982 inizia il lavoro in teatro come macchinista. Nel 1994 si diploma in Scenografia all’Accademia di Belle Arti di Bologna.

Alterna l’attività di tecnico teatrale a quella di scenografo per compagnie di prosa e di teatro per ragazzi. Confeziona pupazzi in gommapiuma per alcuni video pubblicitari in rete. Nel 2006 pubblica il libro Manuale pratico di Scenotecnica – le macchine teatrali per la casa editrice Patron. Da quel momento interrompe il lavoro di macchinista per iniziare a insegnare Scenotecnica, prima all’Accademia di Belle Arti Santagiulia di Brescia, poi all’Accademia di Belle Arti Pietro Vannucci di Perugia.

Alcune sue scene realizzate per la Compagnia teatrale “la Barcaccia” di Verona sono state premiate con la Maschera d’Oro (La Casa Nova, 2001; Sior Todaro Brontolon, 2003), il Sipario d’Oro (Amleto in salsa piccante, 2014), il Premio Valpolicella (La cameriera brillante, 2015), il premio della Rassegna Teatro Comico d’Autore (Il ventaglio, 2013; La serva amorosa, 2018).

Nel 2019 espone a Verona alcuni modellini di scene nella mostra Vent’anni di Scenografie per la Barcaccia. 
Dal 2011 cura gli allestimenti per la rassegna di teatro in piazza Magie al Borgo di Costa di Mezzate-Bergamo.

Discipline

hänsel e gretel
Gino Copelli foto
la casa nova
Gino Copelli foto
magie al borgo
Gino Copelli foto
paluani sugarpuppetshow
Gino Copelli foto
Freccia destra
Freccia sinistra