Anatomia artistica M-Z

Syllabus

—Modalità di svolgimento

Lezioni frontali in aula.

—Modalità esame

L’esame si terrà nella prima sessione solo per gli allievi che hanno svolto il programma e affrontato delle prove in itinere per la valutazione dei disegni.

—Prerequisiti richiesti

Non sono richiesti prerequisiti

—Frequenza delle lezioni

La frequenza è obbligatoria per tutti gli allievi è richiesta la realizzazione da parte degli allievi di disegni che accompagneranno di volta in volta gli argomenti trattati.

—Contenuti del corso

  1. Osteologia, lo studio dello scheletro costituisce l’elemento fondamentale  per la comprensione della morfologia.
  2. La conoscenza miologica rappresenta per la cultura anatomica dell’artista un momento indispensabile.
  3. Lo studio dei muscoli prevede la conoscenza dei loro rapporti con le ossa, la loro origine e le inserzioni.
  1. Lo studio della morfologia esterna coordina i dati relativi alle ossa, ai muscoli superficiali studiati in precedenza e che rivestiti da pannicolo adiposo sottocutaneo e pelle determinano le fattezze della figura umana.
  2. Le forme esterne verranno analizzate suddividendo la superficie del corpo in regioni topografiche per poter dimostrare in modo pratico il riferimento con le particolarità miologiche.

—Testi di riferimento obbligatori

da concordare con il docente.

— Strumenti per studenti con disabilità e/o DSA

Gli studenti con disabilità e/o DSA (Disturbi Specifici dell’Apprendimento) sono supportati da docenti e tutor attraverso la consulenza con il CInAP (Centro per l’integrazione Attiva e Partecipata). 
Gli studenti interessati possono chiedere al docente di riferimento, anche attraverso il proprio tutor dove assegnato, un colloquio personale, mediante mail istituzionale, in modo da programmare insieme obiettivi didattici ed eventuali strumenti compensativi e/o dispensativi, in base alle specifiche esigenze. 
Tale colloquio sarebbe opportuno che avvenisse prima dell’avvio delle lezioni o comunque non oltre la prima settimana di corso, al fine di attivare eventuali misure a garanzia di pari opportunità sia per le lezioni che per gli esami. Per rivolgersi direttamente al CInAP è possibile utilizzare la mail istituzionale cinap@abacatania.it